Logo Aquarium Shrimp House
DOSI SALI SERA PER CAMBIO SETTIMANALE - post di satriani90 del 24 mag 2018, 13:07
Fondo alofano scaper's soil Dennerle - post di Danzi_nico del 23 mag 2018, 16:56
Malattia Caridina davidi morta , macchie rosse - post di Danzi_nico del 23 mag 2018, 15:18
Fondo, piante e arredi - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:41
Riproduzione difficile - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:28
Upgrade vasca CRS, juwel rio 125. - post di paliotto82 del 18 mag 2018, 10:41
notizie Aura blu! - post di rino9 del 12 mag 2018, 18:27
[TOPIC UFFICIALE] Concorso Fotografico - post di Ener del 07 mag 2018, 14:31
Progettazione caridinaio - post di mrcoppola del 07 mag 2018, 14:19
[TOPIC UFFICIALE] 2° Italian Shrimp contest - post di rino9 del 04 mag 2018, 16:24
Acqua scura!! - post di satriani90 del 29 apr 2018, 14:57
Organismi estranei in acquario!! Piccola “giuda” - post di mrcoppola del 24 apr 2018, 10:44
Caridinaio senza filtro e senza pompa:è possibile? - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:48
Consigli per iniziare da zero! Filtro/luce! - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:41
Il mio primo caridinaio - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:39
dosaggio Shrimplab NeoCaridina GH/KH+ Minerals - post di satriani90 del 23 apr 2018, 07:46
il mio primo cardinaio - post di satriani90 del 22 apr 2018, 16:59
16 litri per caridine - post di satriani90 del 22 apr 2018, 16:56
AAA!!! Aiuto per Sulawesi! - post di Marco Sitzia del 10 apr 2018, 19:40

Caridina Holthuisi

scritto da Marco Sitzia il 01 ottobre 2010 (ultimo aggiornamento: 11 giugno 2013)

BIOLOGIA ED ECOLOGIA

La Caridina Holthuisi è un abitante del substrato morbido, principalmente la si trova sotto foglie morte, ma anche sporadicamente su macrofite. Il profilo dei colori (pattern) è simile al substrato dove vive ovvero foglie marroni di solito scure che si possono trovare che coprono il basso fondo in diverse aree della costa. Quando disturbata, la Caridina Holthuisi tenta di fuggire verso il basso piuttosto che in altre direzioni, per nascondersi sotto il substrato. Quando una pila di foglie morte è campionata con una rete immersa, gli esemplari (le caridine in questione) di solito si accumulano in fondo alla rete.



Foto di Jose Maria Romero Leon aka Xema


Foto di Jose Maria Romero Leon aka Xema

DISTRIBUZIONE

La Caridina Holthuisi è endemica del sistema di laghi Malili; si trova in tutti e tre i laghi principali (Matano, Mahalona, Towuti) e nel fiume Petea, risulta diffusamente distribuita all'interno di ogni lago.


"The Raffles Bulletin of Zoology 2009" (pag. 365)


PROFILO DEI COLORI

Il corpo, spesso anche le appendici, mostrano un colore marrone scuro vivace simile al colore marrone delle foglie presenti nel substrato. Diverse marcature (disegni/motivi) bianche-beige (di solito bande trasversali o una banda longitudinale dorsale) sono possibili. Le uova sono anche marrone scuro.


Foto di Jose Maria Romero Leon aka Xema


Foto di Jose Maria Romero Leon aka Xema


ETIMOLOGIA

La Caridina Holthuisi, nuova specie, è così chiamata in onore di L.B. Holthuis, uno del più conosciuti carcinologi del nostro tempo, che ha anche contribuito molto alla nostra conoscenza della specie del gamberetto Caridina.


Fonte
"The Raffles Bulletin of Zoology 2009" (pag. 343 - 452)
Kristina von Rintelen e Yixiong Cai
Revision of Caridina from ancient lakes of Sulawesi



© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.
Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Privacy e Cookie Policy