dosaggio Shrimplab NeoCaridina GH/KH+ Minerals - post di pegi del 15 dic 2017, 23:43
Nuovo caridinaio da 30 litri appena avviato - post di ClaBosUD del 15 dic 2017, 22:30
Rili di diverso colore - post di satriani90 del 14 dic 2017, 19:25
Iniziamo!! - post di satriani90 del 13 dic 2017, 08:53
Caridinaio 30L - post di satriani90 del 12 dic 2017, 15:55
Aiuto!!!! - post di satriani90 del 06 dic 2017, 22:02
substrato inerte - post di satriani90 del 04 dic 2017, 12:59
Fertilizzante Seachem - post di Vinx70 del 04 dic 2017, 11:47
neritine e caridine - post di satriani90 del 29 nov 2017, 19:50
il potassio aumenta la conducibilità?? - post di satriani90 del 29 nov 2017, 09:28
zucchine lesse - post di Salvo AoC del 28 nov 2017, 10:58
Accoppiamento di Caridine - post di Salvo AoC del 28 nov 2017, 04:44
Planarie? - post di Salvo AoC del 27 nov 2017, 04:31
protocollo easy life red cherry yellow - post di satriani90 del 19 nov 2017, 09:18
Progetto Sulawesi - post di vincenzoenzo del 18 nov 2017, 00:08
Inizio caridinaio - post di satriani90 del 15 nov 2017, 19:39
sabbia per dennerli - post di marcello del 12 nov 2017, 18:56
Vermetti bianchi hanno invaso la mia nuova vasca.. - post di satriani90 del 07 nov 2017, 17:07
Valori acqua - post di Mauro73 del 04 nov 2017, 00:48

Caridina breviata (Hummel o Bumblebee)

scritto da Caridine.it il 29 agosto 2008 (ultimo aggiornamento: 11 giugno 2013)


Esemplare e foto di Pawel Szweczak - http://www.akwaria.pl/

Nome comune | Hummel, Bumblebee

Nome scientifico | Caridina breviata

Zona di Origine | Cina (???)

Dimensioni da adulte | 2 ~ 3 cm

Temperature ideali di allevamento | 15 ~ 28°C

Valori dell'acqua | pH 7 ~ 8 - GH 8 ~ 12 - KH 6 ~ 10

La specie | Specie che non esiste in natura: si pensi derivi dalla specie Serrata (e quindi Cina) attraverso lunghe selezioni e incroci di gamberetti che presentavano bande verticali nero/marrone/grigio scuro - bianco. Si è arrivati a riprodurre e commercializzare la specie che conosciamo e, nonostante le molteplici colorazioni che può assumere, ha avuto un discreto successo tra gli appassionati. Ad influenzare il colore è anche l'umore, l'età (più adulto è il gamberetto, più marcata è la colorazione) e l'alimentazione. Occhi dal colore nero o marrone molto scuro. Specie molto simile alle Crystal Black (Caridina Cantonensis) in alcuni esemplari: per distinguere le specie bisogna osservare le caratteristiche macchie arancioni presenti sugli esemplari di Crystal Black, assenti sulle Hummel.

Riconoscere il sesso | Le femmine presentano un ventre un pò più "gonfio" rispetto ai maschi che di norma sono di dimensioni inferiori. La colorazione è pressocchè uguale.


Esemplare e foto di Pawel Szweczak - http://www.akwaria.pl/

Allevamento | Si ambienta in qualunque tipo di acquario. Da notare che la specie è molto sensibile ai fertilizzanti, medicinali e inquinamento e alla presenza in abbondanza di nitrati. Si consiglia di allestire vasche dedicate interamente alla specie per evitare ibridazioni.

Alimentazione | Cibo per pesci e "rifiuti" che si formano nell'acquario ma anche mangime preconfezionato specifico per Caridine e NeoCaridine, alghe di ogni genere.

Riproduzione | Riproduzione non molto complicata: avviene con valori simili a quelli descritti in precedenza. Le femmine, dopo la fecondazione, spostano le uova, di colore marrone chiaro, sotto i pleopodi e dopo una trentina di giorni le uova si schiuderanno. Le larve saranno perfettamente autonome e uguali ai genitori, nonostante i primi giorni di iniziale "intorpidimento" e la loro colorazione non del tutto "sviluppata" (solo con il tempo i veri colori verranno fuori).


Esemplare e foto di Pawel Szweczak - http://www.akwaria.pl/

Note | Specie di non difficile allevamento e quindi indicata per chi si vuole cimentare con le caridine per la prima volta: si consiglia però di seguire le indicazioni date in precedenza per non incappare in errori irreversibili. Per altre info si consiglia di consultare gli articoli e/o il Forum di Caridine.it.


Video tratto da YouTube


© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Caridine.it - http://www.caridine.it - non e' legato in alcun modo con aziende e/o organizzazioni.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perche' viene aggiornato senza alcuna periodicita' fissa.
Non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.