Logo Aquarium Shrimp House
DOSI SALI SERA PER CAMBIO SETTIMANALE - post di satriani90 del 24 mag 2018, 13:07
Fondo alofano scaper's soil Dennerle - post di Danzi_nico del 23 mag 2018, 16:56
Malattia Caridina davidi morta , macchie rosse - post di Danzi_nico del 23 mag 2018, 15:18
Fondo, piante e arredi - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:41
Riproduzione difficile - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:28
Upgrade vasca CRS, juwel rio 125. - post di paliotto82 del 18 mag 2018, 10:41
notizie Aura blu! - post di rino9 del 12 mag 2018, 18:27
[TOPIC UFFICIALE] Concorso Fotografico - post di Ener del 07 mag 2018, 14:31
Progettazione caridinaio - post di mrcoppola del 07 mag 2018, 14:19
[TOPIC UFFICIALE] 2° Italian Shrimp contest - post di rino9 del 04 mag 2018, 16:24
Acqua scura!! - post di satriani90 del 29 apr 2018, 14:57
Organismi estranei in acquario!! Piccola “giuda” - post di mrcoppola del 24 apr 2018, 10:44
Caridinaio senza filtro e senza pompa:è possibile? - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:48
Consigli per iniziare da zero! Filtro/luce! - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:41
Il mio primo caridinaio - post di mrcoppola del 23 apr 2018, 15:39
dosaggio Shrimplab NeoCaridina GH/KH+ Minerals - post di satriani90 del 23 apr 2018, 07:46
il mio primo cardinaio - post di satriani90 del 22 apr 2018, 16:59
16 litri per caridine - post di satriani90 del 22 apr 2018, 16:56
AAA!!! Aiuto per Sulawesi! - post di Marco Sitzia del 10 apr 2018, 19:40

Cambarellus patzcuarensis var. Orange (CPO)

scritto da Andrea Gaudio (aka tek86) il 14 settembre 2011


Esemplare di Andrea Gaudio - Foto di di Giovanni Paoletti

Nome comune | CPO

Nome scientifico | Cambarellus patzcuarensis var. Orange

Zona di Origine | Messico, Lago de Pátzcuaro

Dimensioni da adulte | 4 ~ 6 cm

Temperature ideali di allevamento | 15 ~ 26 °C

Valori dell'acqua | pH 6.5 ~ 9 - GH 6 ~ 18 - KH 4 ~ 9

La specie | Cambaride dalle piccole chele e dimensioni, con una colorazione arancione e bande o macchie marroni. Grazie alla selezione effettuata negli anni si è arrivati alla classica colorazione arancione, infatti questi cambaridi in natura hanno una colorazione marrone.

Riconoscere il sesso | La femmina ha dimensioni più grandi rispetto al maschio. Un altro modo per riconoscere il sesso negli esemplari adulti è quello di guardare i pleopodi, la femmina ha il primo paio di pleopodi flessibili a differenza del maschio che li ha rigidi.


Esemplare e foto di Andrea Gaudio

Allevamento | Allevare questi gamberi non presenta grandi difficoltà se non quella della sopravvivenza dei piccoli appena nati. Infatti i piccoli sono molto sensibili agli sbalzi di temperatura e ai cambiamenti dei valori dell’acqua. Si possono allevare in acquari da 30lt ma è sempre meglio usare acquari da 50lt in su. Il numero di gamberi che possiamo inserire in 50lt va dai 4 ai 6 esemplari (ci sono persone che ne tengono anche 10-12) per via della loro aggressività. Se gli esemplari inseriti sono troppi è possibile che si manifestino atti di cannibalismo. Non devono mai mancare nascondigli e devono essere sempre più numerosi dei gamberi, se ad esempio mettiamo 4 gamberi, dobbiamo tener presente di inserire almeno 6 nascondigli. Come nascondigli possiamo usare: grotte, legni, tubi in argilla o pvc (atossico) e fogliame. Questi cambaridi non recano problemi a piante, quindi è possibile allevarli anche in vasche molto piantumate.

Alimentazione | Possiamo usare mangimi appositi stando molto attenti ai valori, specialmente alle proteine che devono essere per la maggior parte vegetali.

Riproduzione | Raggiungono la maturità sessuale a 3-4 mesi . La femmina dopo la fecondazione sposta le uova tra i pleopodi . Il numero delle uova varia dalle 20 alle 60 in base all’età e alle dimensioni della femmina. Dopo 3-5 settimane i piccoli gamberi sono pronti per uscire dalle uova già formati. Nei primi giorni di vita si nutriranno di batteri e funghi, quindi è consigliabile avere una vasca ben matura. La convivenza dei piccoli con i genitori è possibile a patto che in vasca ci sia un gran numero di nascondigli.


Esemplare di Andrea Gaudio - Foto di di Giovanni Paoletti

Note | Mediamente in acquario vivono 18 mesi. Le femmine solitamente vivono un pò di più dei maschi.


Video tratto da YouTube


© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.
Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Privacy e Cookie Policy