Muta Cambarellus - post di frittomisto del 25 giu 2016, 20:58
Abbassare il PH - post di silver0 del 23 giu 2016, 19:14
Sconcerto valori acqua - post di paliotto82 del 23 giu 2016, 14:32
Cerco consigli per evitare errori - post di dani81 del 21 giu 2016, 17:50
Davidi o Cantonensis? - post di dani81 del 21 giu 2016, 17:37
Caridina matusalemme - post di sorrento1969 del 17 giu 2016, 23:37
Plafoniera per caridinaio con pratino - post di noffix del 15 giu 2016, 14:49
Alluminio o Acciaio ... - post di desilvimarco del 15 giu 2016, 14:12
La Guida Tascabile di Caridine.it - 4° edizione - post di tano_mini del 13 giu 2016, 14:40
Fondo Ada Amazonia + power sand - post di guido del 10 giu 2016, 15:53
Allestimento cubo 20 litri - post di Moreno del 09 giu 2016, 22:53
Zenzero - post di Moreno del 09 giu 2016, 22:40
Dimensioni caridinaio - post di Alucard del 09 giu 2016, 21:46
termoregolatore fai da te - post di shrimpred del 07 giu 2016, 14:41
Oxydator sì o no? - post di Koreano del 06 giu 2016, 12:24
Sesso caridine blue diamond - post di Teoitaer del 06 giu 2016, 12:05
trasformazione acquario in caridinaio - post di alexx89 del 05 giu 2016, 22:44
Aiuto sesso Caridine!! - post di Teoitaer del 03 giu 2016, 18:52
Nuova avventura caradinaio - post di dani81 del 03 giu 2016, 17:58

Gli accoppiamenti possibili

scritto da Caridine.it il 29 agosto 2008




Bisogna notare che gli "ibridi" si hanno solo facendo accoppiare specie diverse ma compatibili: ad esempio quando una Red Cherry (Neocaridina davidi) si incrocia con una White Pearl (Neocaridina palmata) si avranno degli ibridi mentre accoppiando una Red Cherry (Neocaridina davidi) con una Yellow (Neocaridina davidi) non si avranno ibridi ma solo incroci che perderanno le caratteristiche dei genitori, che appartengono alla stessa specie anche se provenienti da due selezioni diverse. Naturalmente anche quest'ultimo "accoppiamento", anche se non dannoso per la vita dei piccoli che nasceranno, è meglio evitarlo in quanto si perderanno anni e anni di selezione. Ad ogni modo, ripetiamo, l'accoppiamento non porterà a nessuna conseguenza negativa sulla salute dei futuri piccoli.


© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Caridine.it - http://www.caridine.it - non e' legato in alcun modo con aziende e/o organizzazioni.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perche' viene aggiornato senza alcuna periodicita' fissa.
Non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.