Logo Aquarium Shrimp House
dosaggio Shrimplab NeoCaridina GH/KH+ Minerals - post di gianni.gt del 23 lug 2018, 10:50
caridina che cambia colore - post di AURA blu del 11 lug 2018, 23:18
Sulawesiana White Orchid - post di marcello del 06 lug 2018, 07:13
Il mio primo caridinaio - post di simonefusano del 06 lug 2018, 05:44
Consigli su layout e flora - post di simonefusano del 04 lug 2018, 16:07
Aiuto scelta specie sulawesiane - post di Francy81 del 28 giu 2018, 06:23
Caridina Sulawesi Masapi - post di marcello del 24 giu 2018, 07:15
Scelta acquario Sulawesi - post di Marco Sitzia del 23 giu 2018, 22:21
caridine blue jelly consigli!!! - post di AURA blu del 23 giu 2018, 20:01
Upgrade vasca CRS, juwel rio 125. - post di paliotto82 del 11 giu 2018, 15:33
Neocaridina davidi senza uova - post di botzoo del 08 giu 2018, 11:31
Malattia Caridina davidi morta , macchie rosse - post di Danzi_nico del 30 mag 2018, 19:06
DOSI SALI SERA PER CAMBIO SETTIMANALE - post di satriani90 del 24 mag 2018, 13:07
Fondo alofano scaper's soil Dennerle - post di Danzi_nico del 23 mag 2018, 16:56
Fondo, piante e arredi - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:41
Riproduzione difficile - post di shrimpred del 21 mag 2018, 21:28
notizie Aura blu! - post di rino9 del 12 mag 2018, 18:27
[TOPIC UFFICIALE] Concorso Fotografico - post di Ener del 07 mag 2018, 14:31
Progettazione caridinaio - post di mrcoppola del 07 mag 2018, 14:19

I Meeting di Caridine.it - Napoli

scritto da Caridine.it il 03 luglio 2010

In una calda e assolata giornata di inizio Luglio si è svolto nella bellissima Napoli il primo incontro tra i "forumisti" di Caridine.it. Si inizia con la visita alla cantina - shrimproom di lotindy: in uno spazio piccolo ma molto funzionale abbiamo visto le numerose vasche (una ventina) che ospitavano soprattutto Cantonensis (Crystal Red e Black) e relative mutazioni (BTOE, Golden, White e Taiwan Bee) ma anche specie dei laghi del Sulawesi: White Orchid e Dennerli (meglio conosciuta come "Cardinal") in ottima salute e riprodotte in più generazioni.



















Dopo la scrupolosa visionatura della vasche durante la quale le Ebi Ishii e le Taiwan Bee (Red Ruby e Wine in fase riproduttiva) hanno un pò monopolizzato l'attenzione, si è parlato soprattutto di gestione delle vasche: dai migliori metodi per mandare avanti batterie di selezione e/o accrescimento alle condizioni in cui le nostre piccole amiche riescono a dare il meglio; inoltre, osservando le vasche "invase" dai gamberetti si è parlato anche delle eventuali problematiche che potrebbero sorgere in ambienti "molto affollati" e dove il cibo potrebbe venire a mancare (a tal proposito abbiamo assistito in una vasca dedicata a qualche centinaio di Crystal Black, naturalmente ben gestita e in cui il cibo non manca, ad un vero e proprio atto di cannibalismo nel quale a soccombere è stato un esemplare che molto probabilmente aveva "fatto la muta" da poco e quindi molto vulnerabile). Inoltre si è discusso delle varie mutazioni e della loro riproduzione; l'attenzione è stata rivolta alla prima prova di riproduzione effettuata da lotindy tra Ruby/Wine il cui risultato è stato molto chiaro: in mutazioni non ancora fissate e che si riproducono tra di loro, una buona percentuale di piccoli saranno delle normali Crystal portatrici di geni mutati e quindi la prole non sarà formata esclusivamente da Taiwan Bee. Naturalmente si tratta solo di considerazioni fatte "tra amici" e senza alcun riscontro biologico.

Bisogna però riportare anche le note dolenti... purtroppo, e con sommo dispiacere di lotindy, non ho trovato nessuna King Kong e/o Panda sia nella vasca dedicata alle Taiwan Bee ne in quella degli "scarti" portatori di geni... in questa foto si può notare tutto il mio disappunto:



Dopo tutto questo parlare la fame inizia a farsi sentire e siccome argomentare a pancia vuota non è una buona cosa, ci siamo trasferiti in un simpatico ristorante in quel di Pozzuoli... credo che non serva nessun commento alle foto:













Alla fine del pranzo, a cui ha partecipato anche Rosario Tommasone (proprietario di MondoNatura) e un suo collaboratore, durante il quale ci si è per un pò dimenticati di Caridine & co. per trattare altri argomenti legati a problematiche generali del mondo dell'acquariologia, siamo partiti alla volta di Portici destinazione le serre e la Crystal Farm di Carmine Mazzei e della sua azienda, la "T.F. Italian Aquarium Plants".

Ad accoglierci sono Carmine Mazzei e due suoi simpatici collaboratori (Nando e Gennaro): si scende subito nelle cantine dove è allestita la T.F. Crystal Farm



























Tra le decine di vasche in cui Cantonensis di tutti i colori e gradi nuotavano tra splendidi muschi e rigogliosi ciuffi di Riccardia, Carmine ha tenuto la sua disquisizione in ambito Caridinofilo: ci ha raccontato della sua esperienza, iniziata ormai 6 anni fa e del suo difficile inserimento in questo mondo dovuto alle poche risorse e conoscenze che si avevano, degli errori commessi e dell'evoluzione della concezione di "allevare gamberetti" che ora si ha in Italia.

Altra bella chiacchierata è quella avvenuta con Nando e Gennaro incentrata tutta sulle mutazioni: si è posta l'attenzione su cosa si riuscirà ad avere in futuro nelle nostre vasche partendo dal presupposto che un evoluzione avvenuta in pochi anni ci ha portato a risultati ottimi ottenuti con le Taiwan Bee... Nando proprio su questo punto focalizzava la sua attenzione: riassumendo le sue parole, si chiedeva: "Se in così poco tempo si è arrivati a risultati come questi, cosa avverrà nei prossimi 10 anni? Quali mutazioni avremo?" e facendo una battuta afferma: "Arriveremo ad avere delle Cantonensis bianca o rossa con pois a loro volta bianchi o rossi!". Naturalmente questa bella chiacchierata, essendo un argomento molto sentito da tutti noi, si è protratta per molto tempo, aiutati anche dalla presenza nella Crystal Farm di due vasche dedicata a mutazioni (delle stupende King Kong e delle altrettanto spettacolari BTOE) che purtroppo il nostro fotografo ufficiale rino9 non ha immortalato... mi sa che al prossimo incontro cambieremo fotografo! :)

Dopo la visita alla shrimproom il nostro Carmine ci ha accompagnato nella sua serra dove produce svariate specie di piante, vero e proprio paradiso per gli amanti dei plantacquari...































Purtroppo a causa del caldo (in serra si arrivava anche ai 40 gradi a causa dell'umidità presente) e dell'ora (ormai si erano fatte le 19:00) la visita alla serra è stata molto veloce ma c'è stato il tempo di ammirare delle splendide Cladophora giganti.







L'incontro, purtroppo, finisce qui: che dire, è stato molto piacevole passare una giornata tra persone simpatiche e con tanta voglia di conoscere meglio questo affascinante mondo; un ringraziamento particolare va al nostro lotindy che si è impegnato nell'organizzare tutta la giornata.

Molto presto ci sarà un secondo incontro, organizzato in una zona raggiungibile da tutti gli utenti (infatti l'unica pecca dell'incontro è stato appunto il fatto che eravamo tutti campani, tranne maxcaro che ci ha raggiunto da Roma); naturalmente sarete informati della cosa con il dovuto anticipo.


__________________________________________


Per commentare o chiedere maggiori info sul meeting usate questo topic.


© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.
Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Privacy e Cookie Policy