Logo Aquarium Shrimp House
non sei ancora iscritto al Forum di Caridine.it? cosa aspetti? clicca qui!
Consigli e pareri sull'allestimento delle vasche dedicate a Caridine e Neocaridine: i coinquilini, il fondo, le piante, l'illuminazione, la fertilizzazione.
post del 14 apr 2018, 22:17
Ciao a tutti, mi sono trovato tra le mani un acquarietto 16 litri e ho pensato di allestirlo per le caridine.
Premesso che sono un novizio degli acquari, ma con qualche conoscenza visto che mio padre mi ha abituato ad averli intorno :P

So che un 16 litri è piccolino, ma non voglio riempirlo troppo. La mia idea era di usare un fondo di ghiaino nero, mettere una sola "decorazione" (legno o roccia che sia) e coprirla con del muschio o rampicanti, e poi metterci delle caridine con colori molto accesi in modo che si vedano bene sul nero del fondo e sul verde della vegetazione.

Partendo dalle caridine, credo che opterò per le red cherry visto che tutte le consigliano a chi è alle primissime armi (perdoneranno qualche mio errore, spero :P), insieme alla sua variante gialla o blu.
Nello specifico pensavo 5 red cherry e 5 yellow.
Per il rischio sovraffollamento, penso che alle brutte, abitando a bologna, un negozio che se le prenda, anche gratis, lo troverò :P

Per quanto riguarda il ghiaino, devo sapere qualcosa o posso prendere il primo sacco di ghiaia nera? (ovviamente lavandola prima)
Come elemento decorativo pensavo ad una roccia di dragon stone (ogni volta che le vedo le trovo stupende!), pensate sia meglio un legno? in caso, quali consigliate?

Per quanto riguarda la vegetazione, pensavo di mettere del muschio (Fissidens fontanus), della Taxiphyllum barbieri e della cladophora (nomi copia&incollati, potrei aver beccato 3 piante sbagliate su 3! correggetemi vi prego!)
la vaschetta ha un neon osram 8w 385 lumen 4000k.
So che i fertilizzanti sono nocivi per le caridine, ma anche gli stick/pasticchette da mettere vicine alle radici?

SCUSATE IL MEGA POST voglio iniziare nel migliore dei modi per dare soddisfazione a me e soprattutto per garantire una buona permanenza ai futuri nuovi ospiti!
posts 8
iscritto il 14 apr 2010, 21:48
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 15 apr 2018, 8:15
Ciao
Sono anche io a Bologna ed ho una marea di red cherry...anche sakura...ti sconsiglio di mischiare i vari colori perche dopo li perderesti tutti. Per il resto è ok
posts 495
iscritto il 18 apr 2017, 19:01
scrivo da bologna
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 8 volte

post del 15 apr 2018, 12:49
satriani90 ha scritto:Ciao
Sono anche io a Bologna ed ho una marea di red cherry...anche sakura...ti sconsiglio di mischiare i vari colori perche dopo li perderesti tutti. Per il resto è ok


le sakura sono altrettanto resistenti e adatte ai neofiti?
posts 8
iscritto il 14 apr 2010, 21:48
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 15 apr 2018, 15:02
Certo...sono la stessa famiglia
posts 495
iscritto il 18 apr 2017, 19:01
scrivo da bologna
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 8 volte

post del 15 apr 2018, 15:09
satriani90 ha scritto:Certo...sono la stessa famiglia

Perfetto allora opterò per loro, se ne parlerà comunque tra un mesetto a maturazione completata. Magari poi ci mettiamo d'accordo :)

Per quanto riguarda le rocce/legni, una dragon stone quindi va bene? o è meglio un legno?

Molti mi stanno consigliando di togliere il filtro interno (occupa circa 1,5 litri) e lasciare il caridinaio senza nessun filtro, non è un po' rischioso?
posts 8
iscritto il 14 apr 2010, 21:48
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 15 apr 2018, 15:45
Senza filtro è un Po complicato...ma un filtro ad aria andrebbe benissimo
posts 495
iscritto il 18 apr 2017, 19:01
scrivo da bologna
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 8 volte

post del 17 apr 2018, 19:42
satriani90 ha scritto:Senza filtro è un Po complicato...ma un filtro ad aria andrebbe benissimo


Grazie, penso che, viste tutte le menate per staccare il filtro interno e raschiare via il silicone, farò il solito filtro spugne -> lana -> cannolicchi -> pompa.

Oggi sono stato in un negozio di acquari che voleva vendermi del fertilizzante (dennerle Nano DeponitMix) per questo caridinaio, che tra l'altro contiene anche del ferro, ho sollevato il dubbio e mi ha risposto con il solito "quello che leggi su internet è tutto una bufala"... premesso che chi ragiona così non mi va a genio, aveva ragione? posso fertilizzare con quel prodotto?
posts 8
iscritto il 14 apr 2010, 21:48
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

 
 
 
torna alla sezione La Vasca • pagina 1 di 1
 

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.
Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Privacy e Cookie Policy
cron