non sei ancora iscritto al Forum di Caridine.it? cosa aspetti? clicca qui!
Consigli e pareri sull'allestimento delle vasche dedicate a Caridine e Neocaridine: i coinquilini, il fondo, le piante, l'illuminazione, la fertilizzazione.
post del 14 gen 2017, 13:50
Ciao a tutti. Mi sono iscritto per chiedere alcune informazioni su come tenere le caridine. E dove mai avrei potuto trovare migliore aiuto se non che su questo forum?! :D

Premetto che sono un acquariofilo da molti anni, prima dolce poi marino per 3 anni e da 6 mesi di nuovo dolce con una vasca da 360l.


Ma ecco il dilemma attuale. Vorrei allestire una vaschetta con poche caridine, una cosa molto base.

Ho in casa, mai usato, un mini acquario chiuso di 20x14x20h e dotato di luce e filtro, ma è impensabile mettere un riscaldatore, comunque sia la tempperatura non scendo mai sotto i 17-18 gradi. Avendo una vasca matura a casa prenderei acqua e materiali direttamente da qui.

L'idea era mettere una anubias, un minimo di fondo e Un piccolo gruppo di caridine.. Beh volevo sapere se è fattibile la cosa o se è meglio mettere solo qualche gasteropode.

Grazie mille. : Thumbup :
posts 4
iscritto il 13 gen 2017, 14:21
scrivo da Seduto
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 14 gen 2017, 16:57
Sono meno di 5 litri. Visto che la consideri un'opzione metti magari 2 anubias e qualche planorbarius, avrai comunque colore e movimento senza "violentare" caridine.
Attilio
homines, dum docent, discunt
Socio AICar N°13 (scaramantico)
posts 1883
iscritto il 22 lug 2010, 16:37
scrivo da Sassari
ha cliccato "mi piace" 16 volte
ha ricevuto "mi piace" 52 volte

post del 14 gen 2017, 21:30
Beh la considero una Soluzione di livello ovviamente inferiore. Però se le caridine mi dite di non metterle non posso certo fare diversamente.....

Già che sono qui amplio un attimo il topic, nella mia vasca principale da 360 litri ho un grosso banco di tanichthys albonubes e vorrei mettere anche qui delle caridine. Come saprete questi pesci devono stare a temperatura ambiente quindi non ho riscaldatore. Quale specie di caridine mi consigliate contando che in questo periodo l'acqua è intorno ai 18 gradi?
posts 4
iscritto il 13 gen 2017, 14:21
scrivo da Seduto
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 11 apr 2017, 2:15
Ripesco questo mio vecchio topic.
All'epoca non ero particolarmente convinto e non se ne fece nulla.

Ora a breve avvio un cubo 30x30 con filtro e piccola illuminazione a led, sempre Senza riscaldatore.
Volevo sapere se qui posso introdurre un piccolo gruppo di caridine e quali sono più adattabili a temperature inferiori.

Piccola cosa, la convivenza con un paio di gambusie è fattibile? Contando che non avrò riscaldatore le opzioni sono quasi nulle.

Grazie... : Thumbup :
posts 4
iscritto il 13 gen 2017, 14:21
scrivo da Seduto
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 17 apr 2017, 10:58
puoi allevare tutte le caridine che vuoi senza riscaldatore ad eccetto le sulawesi, ti consiglio le davidi visto che sei alle prime armi,molto più facili da allevare, convivenza con i pesci no,non riusciresti a riprodurle,i piccoli sono cibo per qualunque pesce.
rino

socio fondatore A.I.CAR. n°7
posts 5360
iscritto il 23 nov 2008, 0:24
scrivo da salerno
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 243 volte

post del 18 apr 2017, 21:50
Ho questa situazione dopo una settima, sono anni che faccio acquari ma non mi era mai capitato. Credo sia colpa del legno che prima di metterlo in acquario è stato in ammollo ''solo'' 2 giorni.
Cosa faccio, lascio maturare così e poi faccio un cambio grosso?? O meglio svuotare e ripartire?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati a questo messaggio. Registrati qui per vederli.
posts 4
iscritto il 13 gen 2017, 14:21
scrivo da Seduto
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 0 volte

post del 23 apr 2017, 20:18
meglio sistemarlo ora togli il legno e fai un bel cambio, se e il legno che rilascia lo fara per parecchio,meglio tenerlo in ammollo in un secchio finche non finisce di rilasciare,cosi gli puoi cambiare l'acqua spesso.
rino

socio fondatore A.I.CAR. n°7
posts 5360
iscritto il 23 nov 2008, 0:24
scrivo da salerno
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 243 volte

 
 
 
torna alla sezione La Vasca • pagina 1 di 1
 

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Caridine.it - http://www.caridine.it - non e' legato in alcun modo con aziende e/o organizzazioni.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perche' viene aggiornato senza alcuna periodicita' fissa.
Non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.