Logo Aquarium Shrimp House
non sei ancora iscritto al Forum di Caridine.it? cosa aspetti? clicca qui!
Consigli e pareri sull'allestimento delle vasche dedicate a Caridine e Neocaridine: i coinquilini, il fondo, le piante, l'illuminazione, la fertilizzazione.
post del 16 apr 2013, 17:55
Immagine

Vasca 80x30x35h avviata il 24/05/2013 (metodo dry start), riempita il 5/07/2013

Fondo: 9l new amazonia + lapillo tra le rocce

Luci: Plafonieta T5 2x24W 985 anteriore 840 posteriore
Fotoperiodo:

Filtro esterno Eheim professional III 2075

Riscaldatore 100W

Flora:
Fissidens Splachnobryoides (Mini Fissidens)
Fissidens Zippelianus
Fissidens Fontanus
Riccardia Chamedryfolia

Fauna:

Fertilizzanti:
Potassio seachem

Cambio settimanale:
15l Ro+Sali sera

Integratori settimalali:
Genchem Aminovita-P: Integratore di Vitamine e Aminoacidi ed Enzymi
Genchem Astaxanthin: Integratore a Base di Astaxantina e Carotenoidi Vegetali
Genchem Beta-G: Integratore di Betasglucani e Vitamine B
Genchem Biozyme: Enzymi Essenziali Specifico per Gamberetti
Genchem Eikoso: Integratore di vitamine per invertebrati
Genchem Polytase: Attivatore e Stabilizzatore Biologico

Alimentazione a giorni alterni:
BioMax 1-2-3 (Genchem)
White Pellet (Genchem)
Ebi Dama (Shirakura)
Foglia di Catappa

Valori:
Temperatura: 22 - 23°
Gh: 6
Kh: 0 - 2
µS: 300 - 350
pH: 6.2 - 6.6
No2: 0.000
No3: 1 - 3
Nh4: 0.0
Po4: <0.02

Video






Progressione:
Giorno -1Immagine
Giorno 00 Dry startImmagineImmagine
Giorno 20 Dry startImmagine
Dopo 6 settimane di Drystart:
Giorno 00 ImmagineImmagine
Giorno 21 Immagine
Giorno 50 Immagine
Mese 4 Immagine
Mese 5 Immagine
Mese 6 Immagine
Mese 8:Immagine
(ultima modifica di Sago1985 il 13 mar 2014, 19:16, modificato 28 volte in totale)
posts 544
iscritto il 15 feb 2011, 19:09
scrivo da Arezzo
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 55 volte

post del 16 apr 2013, 18:15
Maninaquarium.jpg

A mè....piace.... : Thumbup :
Aggiornamenti...... : Chessygrin :
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati a questo messaggio. Registrati qui per vederli.
Non sto più nell'esuvia, saluti da Stefano
posts 173
iscritto il 26 gen 2010, 10:38
scrivo da Bolzano
ha cliccato "mi piace" 28 volte
ha ricevuto "mi piace" 11 volte

post del 16 apr 2013, 18:35
bella sago! : Thumbup : ne ho già viste un paio sul tema... tu che tecnica hai usato per le pietre volanti?
io avevo provato a farle con polistirolo espanso e cemento ma ho dovuto archiviare il progetto, le tue sono dragon vero?

piante? : Chessygrin : quali piante! questa dev'essere full epifite!
"ma per fertilizzare devo mettere lo stallatico?" cit. anonimo
http://www.youtube.com/watch?v=qAdPL1u2z3A
posts 795
iscritto il 16 feb 2012, 22:21
scrivo da torino
ha cliccato "mi piace" 38 volte
ha ricevuto "mi piace" 23 volte

post del 16 apr 2013, 18:44
Lenza e traliccio mobile di acciaio.. ;-)
Lenza fissata su 3 punti indipendenti di ogni roccia (a parte quelle piccolissime).. ogni lenza tiene su 12kg e la più grande è meno di 2,5kg..
Cosi ho potuto usare delle normalissime dragon.. scolpirle e colorarle in modo naturale sarebbe stato troppo difficile..
Chiaramente solo epifite.. ;-) riccardia, fissidens mini e fissidens fontanus al 99%
(ultima modifica di Sago1985 il 21 apr 2013, 11:29, modificato 1 volta in totale)
posts 544
iscritto il 15 feb 2011, 19:09
scrivo da Arezzo
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 55 volte

post del 16 apr 2013, 18:53
per agganciare il filo una vite con occhiello o buco/colla/nodo?

Sago1985 ha scritto:Chiaramente solo epifite.. ;-) riccardia, fissidens mini e fissidens fontanus al 99%

ma quante ne sai!? : Lol :
"ma per fertilizzare devo mettere lo stallatico?" cit. anonimo
http://www.youtube.com/watch?v=qAdPL1u2z3A
posts 795
iscritto il 16 feb 2012, 22:21
scrivo da torino
ha cliccato "mi piace" 38 volte
ha ricevuto "mi piace" 23 volte

post del 16 apr 2013, 19:07
: Lol : : Lol :
Sono partito dalle piante per fare il resto pensa te.. : Lol : : Lol : anzi.. dalle taiwan.. : Wink :
Per la roccia più grande ho usato 3 viti in acciaio ad occhiello con tanto di tassellino il tutto ben inguattato dentro a fessure naturali della roccia.. poi ci metterò qualche muschietto,ma già così non si vede nulla.. per le altre ho forato la roccia e ho fatto passare i fili semplicemente.. anche qui cercando punti dove non si vedesse..
Al "graticcio" le ho fissate facendo un foro nelle assicelle, e arrotolando la lenza a dei pezzetti di cartone.. poi li ho piegati in modo che non si sciogliessero e li ho fissati tutti con il nastro adesivo.. così la lenza va diretta dal cartone, attraverso il foro, alla roccia senza fare pieghe strane..
Immagine
Foto fatta con il cel.. prima che tagliassi i fili.. poi con l'acqua e la luce giusta non dovrebbero vedersi per nulla..
posts 544
iscritto il 15 feb 2011, 19:09
scrivo da Arezzo
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 55 volte

post del 16 apr 2013, 19:21
qualcuna puoi attaccarla alla buona col silicone al vetro... tanto in prospettiva non si noterebbe, ammazza ma come farai a mettere le mani in vasca? : Blink :
"ma per fertilizzare devo mettere lo stallatico?" cit. anonimo
http://www.youtube.com/watch?v=qAdPL1u2z3A
posts 795
iscritto il 16 feb 2012, 22:21
scrivo da torino
ha cliccato "mi piace" 38 volte
ha ricevuto "mi piace" 23 volte

post del 16 apr 2013, 19:37
Sono "mobili" i travetti.. sono solo appoggiati alla struttura perimetrale,ma si possono togliere, tirandosi dietro le rocce, o semplicemente spostare di lato.. così per fare manutenzione, togliere animali, puliere punti difficili o cambiare disposizione mi basta spostare i travetti o togliere proprio le rocce..
Il silicone mi convinceva meno.. si sporca e sarebbe stato difficile pulire i vetri introrno alla roccia incollata.. ;-)
posts 544
iscritto il 15 feb 2011, 19:09
scrivo da Arezzo
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 55 volte

post del 17 apr 2013, 12:26
se riesci sarà davvero particolare... ed anche bello... ma quel pietrone appeso con la lenza... mi darebbe li incubi! non dimenticarti che, con il tempo, le lenze tendono a perdere elasticità, specie se costantemente immerse... non vorrei che magari con l'azione degli animali che spiluccano di continuo si staccasse... tienila d'occhio!
posts 9132
iscritto il 21 nov 2008, 19:55
scrivo da Orbetello, provincia di Grosseto
ha cliccato "mi piace" 1 volta
ha ricevuto "mi piace" 45 volte

post del 17 apr 2013, 13:21
Ne ho messe 3 apposta.. ogniuna tiene 12kg..voglio sperare che non si rompano in contemporanea.. ;-)
posts 544
iscritto il 15 feb 2011, 19:09
scrivo da Arezzo
ha cliccato "mi piace" 0 volte
ha ricevuto "mi piace" 55 volte

 
 
 
torna alla sezione La Vascapagina 1 di 141, 2, 3, 4, 5 ... 14
 

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità fissa.
Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Privacy e Cookie Policy