Filtro esterno con tubo di aspirazione - post di botzoo del 28 apr 2017, 22:59
Red cherry e Babaulti Green - post di lore89 del 28 apr 2017, 20:42
conduttività - post di rino9 del 27 apr 2017, 19:54
Mini acquario?? - post di rino9 del 23 apr 2017, 20:18
Caridine e betta. - post di rino9 del 18 apr 2017, 19:34
Caridine verdi e red cherry - post di rino9 del 16 apr 2017, 20:22
escrescenza tra gli occhi - post di rino9 del 16 apr 2017, 20:07
Red Crystal non si riproducono - post di rino9 del 16 apr 2017, 19:49
Cherax. - post di nib79 del 16 apr 2017, 18:15
55 litri Davidi Yellow Fire - post di HeadShot__94 del 15 apr 2017, 22:35
Cambio fondo allofano - post di redwhyte del 10 apr 2017, 16:32
Difficoltà con baby Taiwan Bee - post di Emisauro del 08 apr 2017, 10:54
Strane macchie sui vetri - post di Koreano del 06 apr 2017, 22:15
Descrizione vasca e richiesta consigli - post di darin del 06 apr 2017, 07:04
Mosura bt-9 dosaggi - post di daniud86 del 29 mar 2017, 20:55
Sostituisco Eden? - post di Sakurambo del 29 mar 2017, 11:40
è possibile una vasca in autogestione? - post di Sentoriu del 04 mar 2017, 20:32
Caridine ... qualcosa non va - post di shrimpred del 04 mar 2017, 12:56
Informazione convivenza e ibridazione - post di Pooka del 01 mar 2017, 16:36

Il filtro del Caridinaio

scritto da Caridine.it il 29 agosto 2008

Il filtro è la parte più importante di qualunque vasca: nel nostro caso acquista ancora più importanza. Infatti un filtro ben maturo ed efficiente è sinonimo di un acqua perfetta, cosa principale per l'allevamento di tutte le specie di Caridine e Neocaridine.

Innanzitutto bisogna dire che un filtro, per essere davvero efficiente, deve essere il più ampio possibile. Per questo motivo si consiglia di utilizzare sempre filtri "sovradimensionati" per le vasche che allestiamo: in poche parole se vogliamo allestire una vasca da 40 litri dobbiamo prendere in considerazione un filtro adatto ad acquari fino ai 60 litri.

Anche la scelta del tipo di filtro è importante. Allevatori e appassionati statunitensi e tedeschi usano quasi esclusivamente filtri a spugna: questo tipo di filtro è molto afficace nella funzione biologica ma è molto limitato nella parte meccanica, risultando molto rumoroso e lento. Bisogna riconoscere però ai filtri a spugna la caratteristica di non risucchiare i gamberetti, cosa che purtroppo può avvenire in filtri "classici" (cosa a cui si può rimediare inserendo spugne prefiltro o al limite, ricoprendo il tubo di ingresso con una calza da donna e/o una spugna come quella utilizzata dai filtri ad aria).

Ad ogni modo consigliamo di abbinare il classico filtro biologico (caricato con cannolicchi e lana di perlon) con un filtro ad aria in modo da avere un effecientissimo filtraggio dell'acqua del Caridinaio.


© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Caridine.it - http://www.caridine.it - non e' legato in alcun modo con aziende e/o organizzazioni.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perche' viene aggiornato senza alcuna periodicita' fissa.
Non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.