Inizio caridinaio - post di satriani90 del 21 ott 2017, 08:43
Osmosi e sali? - post di satriani90 del 19 ott 2017, 07:39
dimensioni Caridinaio...delucidazioni - post di satriani90 del 18 ott 2017, 10:21
Otocinclus con Red Cherry - post di lilyth1 del 17 ott 2017, 13:20
Obiettivo: caridinaio - post di satriani90 del 16 ott 2017, 07:52
dosaggio Shrimplab NeoCaridina GH/KH+ Minerals - post di satriani90 del 14 ott 2017, 18:16
Info allevamento cantonensis - post di satriani90 del 10 ott 2017, 15:09
Riconoscimento e selezione - post di satriani90 del 07 ott 2017, 08:26
Cambarellus patzcuarensis blu - post di stefano1795 del 07 ott 2017, 02:14
È una planaria? - post di minimo87 del 04 ott 2017, 22:22
consiglio schermatura filtro - post di satriani90 del 04 ott 2017, 18:04
La Guida Tascabile di Caridine.it - 4° edizione - post di andrigo del 01 ott 2017, 22:45
Sera salt mineral con caridine - post di satriani90 del 25 set 2017, 18:47
Caridinaio avviato ma senza muschio AIUTATEMII - post di satriani90 del 16 set 2017, 17:08
Aiuto Riconoscimento - post di satriani90 del 15 set 2017, 08:15
Red cherry: uova non si schiudono - post di satriani90 del 14 set 2017, 14:01
Nuovo fondo e caridine - post di satriani90 del 13 set 2017, 16:04
Sulawesian Rock - post di marcello del 13 set 2017, 11:30
Sbagliando si impara...o no? - post di ErVito del 13 set 2017, 09:19

Allevare le Dennerli - L'alimentazione

scritto da Emanuele Calandra (aka scimmietti) il 01 ottobre 2010

In natura le Dennerli, come un po’ tutti i gamberi, si nutrono mangiando un po’ di tutto, sono dei detrivori che mangiano dalle alghette alle carcasse che trovano in giro. Ovviamente gli esemplari wild non sono abituati a nutrirsi di pellet secchi e mangimi a fiocchi.

Appena prese anche le mie ebbero qualche perplessità quando somministrai loro del pellettato. Ma pian piano, se trovano le condizioni ambientali adeguate, girovagando per la vasca in cerca di cibo, iniziano ad assaggiare ciò che l’ambiente offre.

Ovviamente una volta ambientate e riprodotte questo problema non si presenterà nelle generazioni successive che fin da piccole saranno abituate ai mangimi secchi e alle alghe presenti in vasca stesso.

La particolarità di questi gamberi è che non tengono mai ferme le 4 appendici toraciche o per meglio capirci le “chelette bianche”. Sono un continuo spiluccare su vetri, rocce, piante e fondale in cerca di qualcosa da mangiare e ridurre ai minimi termini.

Personalmente preferisco somministrare mangimi con una importante base vegetale ai quali associare mangimi più completi e vari per esser sicuro di non far mancare nulla alla colonia, sia durante la crescita che in età già adulta.

Somministro a rotazione giornaliera questi mangimi:


Sera Shrimps Natural



Spirulina



Novo Prawn



Caridina Green Chips



Shirakura Ebi Dama



Una cosa che apprezzano anche con particolare passione sono le foglie essiccate di Catappa: non sono altro che le foglie mature ed essiccate del Mandorlo indiano. Queste contengono numerosi principi attivi naturali che le Dennerli sembrano apprezzare molto come si vede in foto:


Prima



Durante



Dopo



Quando la vasca era ancora agli inizi somministravo una volta a settimana una punta di cucchiaino di Shirakura minima breeder che, più per nutrire le Dennerli, era utile per far sviluppare un po’ di microorganismi utili per il ciclo biologico della vasca.





Lo somministrai pure quando ebbi i primi parti per esser sicuro che le piccoline trovassero qualcosa di nutriente in vasca.

__________________________________________


Testo e foto di Emanuele Calandra (aka scimmietti).
Per contattare l'autore di quest'articolo clicca qui.



© Caridine.it

Copyright © 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016 Caridine.it
Tutte le immagini, i nomi, i loghi e i marchi utilizzati in questo sito sono Copyright e TM dei rispettivi proprietari.
Caridine.it - http://www.caridine.it - non e' legato in alcun modo con aziende e/o organizzazioni.
Questo sito web non rappresenta una testata giornalistica perche' viene aggiornato senza alcuna periodicita' fissa.
Non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.